....... ..........

BESTSELLER


martedì 8 aprile 2014

Dove trovare le quotazioni delle obbligazioni


Anche se si acquistano obbligazioni, spesso non si riesce a seguirne le quotazioni e rimanere aggiornati, solo per il fatto di non sapere, in concreto,  dove trovare le informazioni; gli strumenti a nostra disposizione sono molti  e, come ormai accade sempre più frequentemente, online si trovano molte risorse da consultare in tutta comodità.

La maggior parte delle banche al giorno d’oggi dispone di un sito web che dà la possibilità, a chi sottoscrive un contratto, di poter controllare l’andamento di obbligazioni e azioni tramite strumenti integrati; purtroppo questo non accade sempre e, in questo caso, occorre cercare altrove.




Il primo e affidabile sito è quello del Sole24Ore dove dalla  sezione “Finanza & Mercati” è possibile cliccare sul link “Obbligazioni”; arrivati a questo punto basterà inserire il  nome delle obbligazioni che interessano oppure, identificarla partendo dalla selezione della lettera dell’alfabeto che dà inizio al nome dell’obbligazione stessa.

Una volta trovata e cliccato il suo nome, si aprirà una pagina in cui verranno mostrati tutti i dati aggiornati che potrebbero interessare e, per approfondire, anche i dati storici.

Secondo sito cui appoggiarsi è Borsaitaliana.it che,  nel menu posto sulla parte superiore riporta chiaramente la voce “Obbligazioni”; passandovi sopra con il mouse si apre un ulteriore menu da cui si potrà selezionare la voce MOT (DomesticMOT, Bot, Btp, Ctz, Cct ed EuroMOT) oppure EXTRA MOT.

In alternativa, sulla parte superiore della pagina, a destra, si trova un box di ricerca attraverso il quale è possibile trovare ciò che si desidera semplicemente inserendo l’ISIN.

Chi dispone di un dispositivo Apple non può farsi sfuggire la possibilità di installare, spendendo solo 2,69€,  un’applicazione che gli consenta di tenersi aggiornato ovunque e in qualsiasi momento, parlo della “Investment Stock-Watch and Portfolio" (iStockFolio).

Compatibile con iPhone, iPhone touch e iPad (con iOS 4.3 o successive), permette di tenere sotto controllo il proprio portafoglio di borsa nella valuta preferita, gestirlo, fare ricerche attraverso l’ISIN e molto altro ancora.

Chi invece non ha necessità di verificare in tempo reale ma può attendere anche un’intera giornata, ha meno difficoltà a trovare ciò che gli interessa perché generalmente, tutti i quotidiani hanno una pagina economica in cui sono riportate le quotazioni del giorno precedente (spesso i loro siti sono invece aggiornati in tempo reale); è possibile acquistare quotidiani generici oppure dirigere la propria attenzione verso quelli di natura finanziario/economica come “Il sole 24 Ore” oppure “Milano Finanza”, tanto per fare un paio di esempi.

Così come già accennato per Il Sole 24 Ore, anche Milano Finanza dispone di un sito web nel quale un motore di ricerca laterale permette, attraverso L’ISIN di cercare il titolo di proprio interesse.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo contributo. Tutti i commenti sono moderati e verranno pubblicati appena possibile.